Seleziona una pagina

Esami di Stato 2019 – candidati con disabilità e DSA

Cosa dice la circolare ministeriale: -Per i candidati con DSA e per i disabili non è prevista la predisposizione delle buste né tanto meno il sorteggio.
Sarà la commissione a proporre il materiale coerente con il PDP, da cui prenderà avvio il colloquio.
Indicazioni normative per il colloquio

  • art 17, comma 9, del D.lgs. n. 62 del 2017
  • art.2 del D.M. n. 37 del 2019
  • art. 19 dell’O.M. n. 205 del 2019.

Procedura:

  1. l’avvio dai materiali di cui all’art. 19, co. 1, secondo periodo, dell’O.M. n. 205 del 2019 e la successiva trattazione di carattere pluridisciplinare;
  2. l’esposizione, attraverso una breve relazione e/o elaborato multimediale, dell’esperienza svolta relativamente ai percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento;
  3. l’accertamento delle conoscenze e competenze maturate nell’ambito delle attività relative a “Cittadinanza e Costituzione”;
  4. la discussione delle prove scritte.

Scarica il PDF della tabella tratta dalla Circolare ministeriale Esami di Stato 2019

Normativa di riferimento